Trip to Olkhon Island to Lake Baikal / Gita all'isola di Olkhon al lago Baikal

Irkutsk
Olkhon

The island of Olkhon has long and justly been considered the pearl of Lake Baikal - Mecca for travelers who want to see unique natural beauties. Olkhon Island is surrounded by a huge number of myths and legends: about the spirits of Lake Baikal that bring good luck, the ghosts of prisoners who were buried on a graveyard on the island of Olkhon, outside the prison camp and excite the district now.

During your tour, you will find a rich program, including:
- visit to the island of Olkhon;
- tour of the island, acquaintance with local attractions, a visit to Cape Khoboy, the rock of Shamanka, the island of Ogoy and countless other memorable and truly beautiful places of the island of Olkhon;
- Photo safaris on special off-road vehicles, and in the winter you can walk along the frozen legendary Lake Baikal, with bewitching clear and blue ice. Glistening in the light of the sun, ice opens up a full range of colors and paints for tourists, makes it possible to make unforgettable photos. Music lovers can feel like real musicians by playing an impromptu mini-concert on ice plates towering above the surface of Lake Baikal creating a deep, rich sound like a xylophone made of rosewood;
- visits to the mystical places of the island, as well as a mandatory visit to the Luck Stone hidden on the island, the uniqueness of which lies in the fact that most of the information about it is already lost and there are almost no people remembered about its existence;
- on the second night on the island, especially the brave, an adventure quest awaits, in search of the ghosts of the prison camp. At night, when all your senses are especially tense and susceptible to any movement, you will see in a completely different way the beauty of the greatest lake on the planet - Lake Baikal.

First day.
You are met at the airport or at the railway airport of Irkutsk, brought to our hostel. Our driver will meet you at the airport or at the railway airport of Irkutsk and take you to the hostel, where you will stay in your room and be able to relax after the journey. The hostel is located in the city center, within walking distance there are many attractions:
- Museum of the great Russian writer Valentin Rasputin (20 meters);
- Irkutsk Art Museum of Sukachev (70 meters);
- the central square of the city of Irkutsk - Kirov Square (200 meters);
- Catholic Church - organ hall of the Irkutsk Regional Philharmonic Society (300 meters);
- Orthodox churches on the lower embankment (350 meters);
- and many other attractions that you will be told about upon arrival at the hostel.
After accommodation and relaxation, you can dine in one of these cafes or restaurants. After dinner, we can offer you a tour of the evening city with a tour of the main attractions. At the end of the tour, our guide will take you to the hostel.

Second day.
In the morning you are picked up from the Hostel and the journey to the island of Olkhon begins. Travel time is from 5 to 6 hours, on the way, you must stop for lunch at a national cafe, where you will have a choice of several national dishes of salads, soups, hot dishes. (lunch is paid separately). In addition, at the request of guests, the driver will make stops in the most picturesque places for a brief photo shoot.
After 4-5 hours, you will reach the ferry to the island of Olkhon (located at a distance of more than 200 kilometers from the city of Irkutsk). Ferry crossings to Olkhon Island are free of charge (in winter, when the surface of the lake is ice-bound, ferry crossings to the island are carried out by the Hivus hovercraft and are paid an additional 400 rubles.)
Having overcome another 30 minutes on the road, we arrive at the largest village on the island of Olkhon - Khuzhir.
Upon arrival at the hostel, after a rest, you will find a walking tour of the village, visits to local souvenir shops, a cafe, a hike to the Shamanka rock, located on the shore of Lake Baikal and long ago become the main attraction in the photographs of travelers.
To relax after a hard day, in the guest house you can order a Russian Bathhouse, relax well and have a good time in the company of friends.

The third day.
Off-road car tour of the island:
- tour of the island, acquaintance with local attractions, a visit to Cape Khoboy, the rock of Shamanka, the island of Ogoy and countless other memorable and truly beautiful places of the island of Olkhon;
- Photo safaris on special off-road vehicles, and in the winter you can walk along the frozen legendary Lake Baikal, with bewitching clear and blue ice. Glistening in the light of the sun, ice opens up a full range of colors and paints for tourists, makes it possible to make unforgettable photos. Music lovers can feel like real musicians by playing an impromptu mini-concert on ice plates towering above the surface of Lake Baikal creating a deep, rich sound like a xylophone made of rosewood;
- visits to the mystical places of the island, as well as a mandatory visit to the Luck Stone hidden on the island, the uniqueness of which lies in the fact that most of the information about it is already lost and there are almost no people remembered about its existence;
For lunch, you will have a picnic in the open, on the cliff of Olkhon Island, in one of the most romantic and beautiful places.
- on the second night on the island, especially the brave, an adventure quest awaits, in search of the ghosts of the prison camp. At night, when all your senses are especially tense and susceptible to any movement, you will see in a completely different way the beauty of the greatest lake on the planet - Lake Baikal.
Fourth day:
Return to the city of Irkutsk.
You can contact us by filling out the form in the contacts section by clicking on this Link

 

L'isola di Olkhon è stata a lungo e giustamente considerata la perla del lago Baikal - La Mecca per i viaggiatori che vogliono vedere bellezze naturali uniche. L'isola di Olkhon è circondata da un numero enorme di miti e leggende: sugli spiriti del lago Baikal che portano fortuna, i fantasmi dei prigionieri che sono stati sepolti in un cimitero sull'isola di Olkhon, fuori dal campo di prigionia e ora eccitano il distretto.

Durante il tuo tour troverai un ricco programma che include:
- visita all'isola di Olkhon;
- giro dell'isola, conoscenza delle attrazioni locali, visita di Cape Khoboy, la roccia di Shamanka, l'isola di Ogoy e innumerevoli altri luoghi memorabili e veramente belli dell'isola di Olkhon;
- Safari fotografici su speciali veicoli fuoristrada e in inverno è possibile passeggiare lungo il leggendario lago Baikal ghiacciato, con incantevoli ghiacci chiari e blu. Brillando alla luce del sole, il ghiaccio apre una gamma completa di colori e vernici per i turisti, rende possibile realizzare foto indimenticabili. Gli amanti della musica possono sentirsi veri musicisti suonando un mini-concerto improvvisato su lastre di ghiaccio che sovrastano la superficie del lago Baikal creando un suono profondo e ricco come uno xilofono in palissandro;
- visite ai luoghi mistici dell'isola, nonché una visita obbligatoria alla Pietra della Fortuna nascosta sull'isola, la cui unicità risiede nel fatto che la maggior parte delle informazioni su di essa sono già perse e quasi nessuna gente ricorda della sua esistenza;
- la seconda notte sull'isola, in particolare i più coraggiosi, attende un'avventura alla ricerca dei fantasmi del campo di prigionia. Di notte, quando tutti i tuoi sensi sono particolarmente tesi e sensibili a qualsiasi movimento, vedrai in un modo completamente diverso la bellezza del più grande lago del pianeta - il Lago Baikal.

Il primo giorno
Vieni incontrato all'aeroporto o all'aeroporto ferroviario di Irkutsk, portato nel nostro ostello. Il nostro autista ti incontrerà all'aeroporto o all'aeroporto ferroviario di Irkutsk e ti condurrà all'ostello, dove alloggerai nella tua camera e potrai rilassarti dopo il viaggio. L'ostello si trova nel centro della città, a pochi passi ci sono molte attrazioni:
- Museo del grande scrittore russo Valentin Rasputin (20 metri);
- Museo d'arte di Irkutsk di Sukachev (70 metri);
- la piazza centrale della città di Irkutsk - Kirov Square (200 metri);
- Chiesa cattolica - sala per organi della Società Filarmonica Regionale di Irkutsk (300 metri);
- Chiese ortodosse sull'argine inferiore (350 metri);
- e molte altre attrazioni che ti verranno raccontate all'arrivo in ostello.
Dopo l'alloggio e il relax, è possibile cenare in uno di questi bar o ristoranti. Dopo cena, possiamo offrirti un tour della città serale con un tour delle principali attrazioni. Alla fine del tour, la nostra guida ti porterà all'ostello.

Secondo giorno
Al mattino vieni prelevato dall'ostello e inizia il viaggio per l'isola di Olkhon. Il viaggio dura dalle 5 alle 6 ore, lungo la strada, devi fermarti a pranzo in un bar nazionale, dove avrai una scelta di diversi piatti nazionali di insalate, zuppe, piatti caldi. (il pranzo è pagato separatamente). Inoltre, su richiesta degli ospiti, l'autista farà soste nei luoghi più pittoreschi per un breve servizio fotografico.
Dopo 4-5 ore, raggiungerai il traghetto per l'isola di Olkhon (situata a una distanza di oltre 200 chilometri dalla città di Irkutsk). Le traversate in traghetto per l'isola di Olkhon sono gratuite (in inverno, quando la superficie del lago è legata al ghiaccio, le traversate in traghetto per l'isola vengono effettuate dall'hovercraft Hivus e vengono pagate ulteriori 400 rubli).
Dopo aver superato altri 30 minuti sulla strada, arriviamo al villaggio più grande dell'isola di Olkhon - Khuzhir.
All'arrivo in ostello, dopo un periodo di riposo, troverai un tour a piedi del villaggio, visite a negozi di souvenir locali, caffè, trekking sulla roccia di Shamanka, situata sulla riva del lago Baikal ed è diventata a lungo l'attrazione principale nelle fotografie dei viaggiatori.
Per rilassarti dopo una dura giornata, nella guest house puoi ordinare un bagno russo, rilassarti bene e divertirti in compagnia di amici.

Terzo giorno
Tour in fuoristrada dell'isola:
- giro dell'isola, conoscenza delle attrazioni locali, visita di Cape Khoboy, la roccia di Shamanka, l'isola di Ogoy e innumerevoli altri luoghi memorabili e veramente belli dell'isola di Olkhon;
- Safari fotografici su speciali veicoli fuoristrada e in inverno è possibile passeggiare lungo il leggendario lago Baikal ghiacciato, con incantevoli ghiacci chiari e blu. Brillando alla luce del sole, il ghiaccio apre una gamma completa di colori e vernici per i turisti, rende possibile realizzare foto indimenticabili. Gli amanti della musica possono sentirsi veri musicisti suonando un mini-concerto improvvisato su lastre di ghiaccio che sovrastano la superficie del lago Baikal creando un suono profondo e ricco come uno xilofono in palissandro;
- visite ai luoghi mistici dell'isola, nonché una visita obbligatoria alla Pietra della Fortuna nascosta sull'isola, la cui unicità risiede nel fatto che la maggior parte delle informazioni su di essa sono già perse e quasi nessuna gente ricorda della sua esistenza;
Per pranzo, farai un picnic all'aperto, sulla scogliera dell'isola di Olkhon, in uno dei luoghi più romantici e belli.
- la seconda notte sull'isola, in particolare i più coraggiosi, attende un'avventura alla ricerca dei fantasmi del campo di prigionia. Di notte, quando tutti i tuoi sensi sono particolarmente tesi e sensibili a qualsiasi movimento, vedrai in un modo completamente diverso la bellezza del più grande lago del pianeta - il Lago Baikal.
Quarto giorno:
Rientro nella città di Irkutsk.
Puoi contattarci compilando il modulo nella sezione contatti facendo clic su questo link